security

Anche i grandi sbagliano

Il 31 dicembre ho ricevuto la solita newsletter mensile di una nota associazione che raccoglie esperti e società che si occupano di sicurezza informatica. Nel corpo della newsletter venivano pubblicizzati una serie di "DRITTE" che un occhio attento avrebbe subito classificato come stupidaggini.