Sostituire il File server e mantenere i percorsi di rete

Prima di iniziare, un consiglio che rivolgo specialmente a chi non ha ancora creato qualche migliaia di files con collegamenti in formato UNC (ovvero del tipo: \\server\cartella_mappe\cartella_immagini): NON usate i percorsi UNC!
Questo perché nel caso doveste cambiare server dovrete tornare qui e leggere come fare, oppure perderci del gran tempo e trovare da soli come fare.

Piuttosto, sarebbe preferibile mappare come unità di rete le caretelle radice; ad esempio, \\server\cartella_mappe diventa X: e il percorso precedente, di conseguenza, diventa X:\cartella_immagini

SITUAZIONE DI PARTENZA

  • SRV_OLD è un windows server 2003
  • SRV_NEW è un windows server 2011 SBS
  • I client sono windows xp pro, windows vista e windows 7, molti dei quali fuori dal dominio
  • Molti file contengono collegamenti a risorse di rete (immagini, celle excel, ecc...) in formato UNC, rendendo dispendioso convertire i vecchi percorsi con il percorso del nuovo server.

SRV_NEW sostituisce SRV_OLD, come controller di dominio e file server; per non cambiare i percorsi di rete registrati nei programmi, SRV_NEW deve essere riconoscibile anche come SRV_OLD

PRIMI PASSI

Nei client (anche quelli fuori dal dominio) si imposta SRV_NEW come server DNS.
Si disconnette SRV_OLD dalla rete.
Nel DNS Server di SRV_NEW, si apre la zona relativa al suo dominio di appartenenza e si crea un alias CNAME SRV_OLD che punta a SRV_NEW
Nome alias: SRV_OLD FQDN
host di destinazione: SRV_NEW.nomedeltuodominio

PROBLEMA

SRV_NEW risponde al ping da tutti i client, anche quando si pinga SRV_OLD. Quando invece si aprono, in Esplora Risorse, i percorsi di rete che puntano a SRV_OLD, i client Windows Vista e 7 aprono i file e cartelle di destinazione, mentre sui client XP appare l'errore "impossibile effettuare la connessione perchè esiste un nome duplicato in rete"

SOLUZIONE

In SRV_NEW andare in Regedit: HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\LanmanServer\Parameters si crea una nuova chiave DWORD; si rinomina "DisableStrictNameChecking"; si assegna valore 1
Riavviare il server.
Enjoy :-)

Per il raggiungimento della soluzione, ringrazio:
http://support.microsoft.com/kb/281308
e, trovato mentre scrivevo l'articolo:
http://www.phwinfo.com/forum/ms-public-win-server-dns/163254-xp-client-d...

P.S.
per correggere eventuali errori di accesso ai vecchi percorsi di rete da parte degli utenti o di alcune applicazioni, consiglio l'applicazione del primo metodo descritto in http://support.microsoft.com/kb/887993/en-us
In SRV_NEW, lanciare regedit e creare la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Lsa\MSV1_0
Quindi in questa creare il valore multistringa "BackConnectionHostNames" e digitare SRV_OLD
Per applicare le modifiche, chiudere Regedit e riavviare il server.
Altre problematiche e soluzioni sono descritte in questo ottimo articolo:
http://forums.techarena.in/windows-server-help/1195474.htm

Aggiungi un commento